L’Economia, puntata del 18 Febbraio 2016

L’Unione alla prova Brexit. Al via a Bruxelles il Consiglio d’Europa. Sul tavolo il futuro dell’integrazione. Il presidente dell’Eurogruppo Dijsselbloem: le banche vanno meglio, ma devono liberarsi dei crediti deteriorati. L’analisi di Marcello Messori, Direttore della Luiss School of European Political Economy.
Locomotiva mondiale al rallentatore. L’Ocse rivede al ribasso le stime dell’economia globale. Per l’Italia crescita inferiore alle attese: nel 2016 pil all’1%.
Spending review: parziale insuccesso. La Corte dei Conti contesta i tagli alla spesa: poca efficienza ed eccessiva riduzione dei servizi. Serve riequilibrio dei conti pubblici. Il commento di Dino Pesole, editorialista del Sole 24 Ore.
900 esuberi per Meridiana. E’ una delle condizioni chieste da Qatar Airlines per l’accordo. La compagnia dell’emirato dovrebbe salire al 49%.

Conduzione in studio di Fabrizio Angeli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *