L‘Economia dell’11 gennaio 2016

Borse: nuovo tonfo a Shangai . A Piazza Affari seduta ad alta volatilita’, Milano azzera i guadagni e perde in finale lo 0,57 . Crolla MPS , per la prima volta scivola sotto 1 euro e chiude le contrattazioni a -11,27. Petrolio: ancora due anni difficili, dice l’AD Eni Claudio De Scalzi. Il Commento di Gianluca Ungari responsabile investimenti gruppo Vontobel.
Per Fca un 2015 eccezionale. Dal Salone dell’auto di Detroit l’ad del gruppo Sergio Marchionne ribadisce: centreremo gli obiettivi del 2018. Non temiamo cambio di rotta alla casa bianca. Da New York la corrispondente Giovanna Botteri commenta il ruiolo del Presidnete Barak Obama nella ripresa dell’Automotive USA .
L’Europa bacchetta il Belgio. L’antitrust Ue mette sotto accusa la tassazione sulle multinazionali. Ora Bruxelles dovra’ recuperare 700 milioni di tasse
Oltre 4000 esuberi per l’Ilva . A Genova i lavoratori occupano il Comune. Previsto per mercolediì il voto alla Camera sul decreto per il passaggio del gruppo ai privati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *