Il giorno delle parti sociali

Ultima giornata di consultazioni per il premier incaricato Draghi che oggi incontra gli enti territoriali (Regioni, Province e Comuni), l’Abi, l’Ania, imprese, sindacati e ambientalisti. Tutto questo mentre dall’Europarlamento arriva a larghissima maggioranza, grazie anche all’appoggio della Lega, il via libera al regolamento del Recovery fund europeo.

Ospiti

Irene Tinagli, presidente commissione Econ Parlamento europeo

Alberto Orioli, vice direttore Sole 24 ore

Conduce Cristina Raschio

Draghi, al via le consultazioni

In primo piano la prima giornata di consultazioni del presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi. Tante le sfide da affrontare a partire da quella del lavoro con la fine del blocco dei licenziamenti che incombe e la riscrittura del recovery plan.

Ospiti

Pierpaolo Bombardieri segretario generale Uil

Giuliano Cazzola economista

Conduce Cristina Raschio

Pil 2020, forte calo ma meglio delle attese

In primo piano il tavolo di confronto sul programma del nuovo governo sul quale si continua a trattare, ma anche i dati del Pil del quarto trimestre 2020: -2% sul terzo trimestre dice l’Istat mentre il dato sull’anno è in flessione dell’8,8% leggermente meglio delle attese del governo. Occhi puntati poi su quelli drammatici dell’occupazione femminile e il nuovo fenomeno dei piccoli investitori che in America stanno travolgendo Wall Street .

Ospiti

Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro

Fulvio Ortu, direttore del dipartimento Finanza dell’università Bocconi

Conduce Cristina Raschio

Economia24: parte la lotteria degli scontrini

Dal 1 febbraio via alla lotteria degli scontrini. Giuliana Palmiotta ne parla con Marcello Minenna, direttore dell’Agenzia delle dogane. Restano le preoccupazioni dei commercianti. In collegamento da Roma Alessandro Marchetti insieme a Valter Gianmaria di Confesercenti Roma.

Occhi puntati sulla crisi di governo e sulle ripercussioni economiche. Ne parliamo con Fabrizio Pagani capo globale delle strategie del fondo di investimento americano Muzinich & Co., ex Direttore OCSE e consigliere economico economico del governo Letta

Mercati in rosso ma la crisi italiana non c’entra

Ancora in primo piano la crisi di governo con le consultazioni del capo dello Stato mentre sullo sfondo restano le conseguenze economiche sui mercati, ma anche sulle tante riforme necessarie al paese a partire da quella fiscale.

Ospiti Carlo De Luca, analista Gamma Capital Markets

Francesco Giuliani, avvocato tributarista

Conduce Cristina Raschio

Crisi di governo, al via le consultazioni del capo dello Stato

Riflettori puntati sulla crisi di governo. Nel pomeriggio il capo dello Stato inizierà le consultazioni dopo le dimissioni da presidente del Consiglio di Giuseppe Conte. In primo piano anche le rassicurazioni del ministro Gualtieri su Recovery plan e decreto ristori ma anche le ripercussioni della crisi sui mercati, sul tessuto socio-economico del Paese che a breve dovrà presentare a Bruxelles il piano di ripresa.

Ospite

Federico Fubini editorialista del Corriere della Sera

Conduce Cristina Raschio

Economia24: professioni e pensioni

Nel giorno in cui Conte si dimette, i mercati restano in attesa ma senza preoccupazione. Giuliana Palmiotta ne parla con Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni che presenta il V rapporto sulle libere professioni, e Guglielmo Loy, presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Inps, con il quale parliamo anche della tenuta dei conti dell’Istituto.

Economia24: impennata di disuguaglianze

La settimana si apre con il World Economic Forum di Davos, quest’anno tutto in modalità virtuale. Oxfam denuncia: con la pandemia le disuguaglianze sono aumentate in ogni paese. Intanto sul fronte del Recovery plan nazionale, il governo vede le associazioni d’impresa. Giuliana Palmiotta ne parla con Elisa Bacciotti, direttore delle campagne di Oxfam Italia, e Daniele Vaccarino, presidente CNA.

Recovery, al via il confronto con le parti sociali

Parte il confronto tra governo e parti sociali sul recovery plan. E quello delle energie rinnovabili è uno dei temi centrali per la strategia futura dell’Europa, come dimostrano anche gli obiettivi del Next Generation Eu. In primo piano anche il nuovo piano industriale di Autostrade per l’Italia

Ospiti

Enrico Giovannini, portavoce AsVis, Alleanza per lo Sviluppo sostenibile

Roberto Tomasi, amministratore delegato Autostrade per l’Italia

Conduce Cristina Raschio

Via libera allo scostamento di bilancio

Via libera ieri sera dal Parlamento allo scostamento di bilancio da 32 miliardi per finanziare il quinto decreto ristori, che tra una settimana dovrebbe arrivare in Consiglio dei ministri. Tra oggi e domani via alla Camera l’esame e le audizioni sul recovery plan con i sindacati che venerdì incontreranno il premier Conte. Parleremo poi della nuova presidenza degli Stati Uniti, i rapporti con l’Europa, la politica economica di Joe Biden.

Ospiti Annamaria Furlan segretaria generale Cisl

Carlo Altomonte economista Bocconi

Conduce Cristina Raschio